Seleziona la tua lingua

A LOVE STORY
moda

25 Febbraio 2021

A LOVE STORY

A LOVE STORY

Oggi vi raccontiamo una storia d’amore.


PROTAGONISTI


Fabio Mancini, decretato uno tra i 50 modelli più belli al mondo, lavora  per i più importanti brand italiani e internazionali  del comparto luxury.


Robera Cardenio, top model italiana, appare su importanti campagne e sulle passerelle dei più noti e affermati stilisti internazionali.


THE STORY


Fabio e Roberta sono gli interpreti della nostra storia. Il giorno del matrimonio è arrivato, tutto e pronto, una bella location a Milano, addobbata con fiori, candele e un’elegante mise en place.  Gli sposi sono arrivati e attendono i loro ospiti. Anche la veranda e il giardino fiorito sono arredati per l’accoglienza.


 1) Ecco gli sposi che prima dell’arrivo degli ospiti controllano che tutto sia perfetto.






Per Fabio un abito con giacca a un bottone blu twill, con revers lucidi in tono con il papillon. Per Roberta  un outfit molto semplice ma elegantissimo. linea sirena, scollo che evidenzia il décolleté  e lunghe maniche elisabettiane. (Pronovias)


2) I due testimoni di nozze brindano a questa felice unione. Per tutti e due, mezzo  tight  blu notte con gilet e cravatta argento. Il massimo della vera eleganza per una cerimonia.


 



3) I due novelli sposi, si concedono un momento di relax  all’ombra del gazebo allestito in giardino e adornato da tantissimi fiori colorati dalle tinte pastello.





Per lui un abito tre pezzi, costituito da giacca e pantaloni dello stesso tessuto e colore con gilet e revers in damascato floreale a disegni dorati. Cravatta nello stesso tono dell’abito. Moderno ed elegante è la scelta più diffusa da parte degli sposi, perché anche loro nel giorno del matrimonio non vogliono passare inosservati e sempre più frequentemente cercano dettagli che rendano unico il loro outfit.  Per lei il classico abito bianco con lunga fila di bottoncini sulle maniche. (Pronovias)

 

La giornata continua e sarà lunga ma piena di felicità e amore.

Lascia il tuo commento su questo articolo

Il modulo è stato inviato con successo.
Campo obbligatorio.
campo-mail non valido
Campo con limite massimo di caratteri
Questo campo non coincide con quello anteriore
Campo con limite minimo di caratteri
Si è verificato un errore di invio, per favore rivedi il modulo.

* Campi obbligatori.